Rai Sport

OLIMPIADI ESTIVE - LONDRA 2012

Discipline
LA STORIA
L'idea di un gioco a squadre, in cui i membri di due compagini si sfidano, lanciandosi una palla al di sopra una rete, è presente sin dall'Età Classica, presso i Greci e i Romani. Se però vogliamo risalire all'ideazione della sport vero e proprio, dobbiamo giungere sino al 1895 nel Massachusetts. L'idea è del professore di educazione fisica William Morgan e a questa pratica viene dato il nome di minonette (dal francese minon, cioè micio, ovvero un antico gioco con la palla praticato dalla nobiltà d'oltralpe). Cinque anni dopo, un altro insegnante di educazione fisica, Alfred F. Halstead, cambia il nome della disciplina in volleyball. L'arrivo in Italia della pallavolo si deve in prima istanza ai soldati statunitensi accorsi nel nostro paese durante il primo conflitto mondiale e nel 1933 si tiene un primo campionato, vinto dal Genova. La vera affermazione della disciplina si ha però soltanto nel secondo dopoguerra, tanto che già nel 1946 viene istituita la Federazione Italiana di Pallavolo (FIPAV). Il debutto del volley ai Giochi Olimpici si ha a Tokyo 1964, con la vittoria tra gli uomini dell'Unione Sovietica e tra le donne delle padrone di casa giapponesi. E' comunque la stessa Unione Sovietica a dimostrarsi leader della disciplina negli anni successivi, tanto che ancora oggi, sia pur avendo disputato la sua ultima Olimpiade come nazione a Seul 1988, è leader nei medaglieri: in quello maschile comanda con tre ori, due argenti e un bronzo, in quello femminile con quattro ori e due argenti. Relativamente all'Italia, sono quattro le medaglie conquistate ai Giochi nella pallavolo, tutte maschili: i bronzi dell'1984 e del 2004 e gli argenti del 1996 e del 2004. Per una generazione d'oro come quella della pallavolo azzurra degli anni '90, non aver conquistato l'oro all'Olimpiade rappresenta il vero grande rimpianto, specie ripensando a quella finale di Atlanta persa 3-2 con l'Olanda. FORMULA E QUALIFICAZIONI
A Londra 2012 i tornei maschile e femminile si disputeranno all'Earls Court, nella zona ovest della città. Per le donne si comincerà a giocare il 28 luglio e si chiuderà l'11 agosto, mentre per gli uomini si inizierà il 29, per finire domenica 12 agosto. Per entrambi i tornei, le dodici squadre partecipanti saranno divise in due gironi: le migliori quattro dei due raggruppamenti si affronteranno poi in sfide ad eliminazione diretta, dai quarti sino alla finale. Per essere ammessi ai Giochi, gli undici posti validi (il Regno unito partecipa di diritto in quanto paese ospitante) vengono così assegnati: tre alle migliori classificate della Coppa del Mondo 2011 (vinta dall'Italia al femminile), cinque dai tornei preolimpici continentali (europeo, africano, asiatico, nordamericano e sudamericano) e gli ultimi tre dai preolimpici mondiali del giugno 2012. L'EDIZIONE DI PECHINO 2008
Nell'ultima edizione dei Giochi Olimpici, i due tornei di pallavolo si sono conclusi con una finale tra le stesse squadre, ma gli esiti delle due partite sono stati diversi. Nella competizione maschile il Brasile, favorito e detentore del titolo, è stato sorpreso dagli Stati Uniti, che hanno vinto 3-1, eguagliando così i tre ori dell'Unione Sovietica. Vendetta verdeoro invece tra le ragazze, dove è stato proprio il Brasile, sempre con il punteggio di 3-1, a battere gli Stati Uniti, conquistando il suo primo oro al femminile. Riguardo all'Italia, gli uomini hanno ottenuto un quarto posto, cedendo al Brasile in semifinale e alla Russia nella sfida valida per il bronzo, mentre la donne si sono fermate 3-2 ai quarti contro gli Stati Uniti.

FINALI DI GIORNATA

Finale   Ora
Atletica leggera:Maratona M 12:00
Pallavolo M 14:00
Boxe:Pesi mosca M 14:30
Ciclismo - mountain bike:Cross country M 14:30
Boxe:Pesi leggeri M 14:45
Lotta libera:-66 kg M 15:03
Boxe:Pesi welter M 15:15
Ginnastica ritmica:Concorso a squadre F 15:16
Boxe:Pesi mediomassimi M 15:45
Lotta libera:-96 kg M 15:48
Basket M 16:00
Pallamano M 16:00
Boxe:Pesi supermassimi M 16:15
Pallanuoto M 16:50
Pentathlon moderno:Individuale F 19:01

AZZURRI IN GARA

Elisa Blanchi Ginnastica ritmica
Roberto Cammarelle Boxe
Claudia Cesarini Pentathlon moderno
Sabrina Crognale Pentathlon moderno
Marco Aurelio Fontana Ciclismo - mountain bike
Gerhard Kerschbaumer Ciclismo - mountain bike
Romina Laurito Ginnastica ritmica
Marta Pagnini Ginnastica ritmica
Ruggero Pertile Atletica leggera
Elisa Santoni Ginnastica ritmica
Angelica Savrajuk Ginnastica ritmica
Andreea Stefanescu Ginnastica ritmica